contract logistics

I 4 trend della Contract Logistics

22/08/2022

Il mercato della Contract Logistics in Italia

L’ambito della Contract Logistics – o Logistica Conto Terzi – è sempre più ampio man mano che cresce il ruolo ricoperto dalle soluzioni digitali all’interno delle filiere e delle Supply Chain.

In particolare fare leva sulle economie di scala di operatori logistici specializzati che mettono al servizio di corporation e imprese le loro competenze e le proprie infrastrutture fisiche e ICT (information and communications technology) rappresenta un’opportunità per ottimizzare l’efficienza e abbassare i costi.

L’elevato tasso di innovazione nel settore della logistica è infatti un fattore che gioca a favore dell’outsourcing tanto che nella transizione verso modelli 4.0 e omnichannel le aziende preferiscono affidare all’esterno funzioni che diventano sempre più specializzate.

Non stupisce dunque che il settore della Contract Logistics in Italia sia in continua crescita. Stando agli ultimi dati dell’Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet” della School of Management del Politecnico di Milano nel 2021 il mercato della Contract Logistics è cresciuto del 3,5% rispetto all’anno precedente e i servizi logistici avanzati sono arrivati a pesare oltre il 10% del fatturato per metà dei fornitori logistici.

I 4 trend della Contract Logistics che cambieranno il futuro del settore

È evidente che la Pandemia ha accelerato il processo evolutivo già in atto della Contract Logistics mettendo soprattutto in luce il valore dei servizi logistici avanzati.

Ma come si evolverà il settore nel prossimo futuro? Sull’onda della Digital Transformation sono essenzialmente 4 i Trend della Contract Logistics da tenere d’occhio, ecco quali:

  • Customer Service: un numero sempre maggiore di operatori punterà a revisionare l’intero processo di assistenza per fornire ai clienti finali tutte le informazioni circa lo stato delle consegne.
  • Green Logistic: l’attenzione alla sostenibilità ambientale rivestirà un ruolo centrale nel settore della logistica e dei trasporti. I principali Player del mercato cercheranno di minimizzare l’impatto delle loro operations attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie e carburanti alternativi.
  • Logistics 4.0: agire come System Integrator consentirà agli operatori logistici di creare una connessione tra sistemi fisici e digitali lungo tutta la Supply Chain. Attraverso reti condivise dati e processi saranno sempre più integrati e forniranno trasporti più sicuri, efficienti e sostenibili.
  • Omnichannel: i fornitori esterni di servizi logistici si impegneranno a definire una strategia di relazione con i clienti omnichannel e data-driven per offrire un’esperienza di valore. Quella dell’omnicanalità, insieme alla produzione on time e alla personalizzazione, sarà infatti la grande sfida della logistica industriale per i prossimi anni.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it. Ok