Home / Energo Logistic / Bonus TV 2021 valido anche per l’ecommerce con ritiro gratuito RAEE
bonus tv 2021 ecommerce

Bonus TV 2021 valido anche per l’ecommerce con ritiro gratuito RAEE

13/08/2021

Dal 23 agosto anche chi acquista online può richiedere lo sconto previsto dal Bonus TV 2021 consegnando il RAEE equivalente

Dal 23 agosto via libera alla richiesta del Bonus TV 2021 per l’acquisto di televisori compatibili con i nuovi standard tecnologici di trasmissione del digitale terreste Dvbt-2/Hevc Main 10. Tra le novità introdotte: nessun limite di ISEE e la possibilità di acquistare il nuovo apparecchio a fronte della rottamazione del prodotto equivalente usato (RAEE) anche nei negozi online, come si legge nel decreto del Ministro, pubblicato in Gazzetta Ufficiale e tra le FAQ del sito ufficiale del MiSE:

 

Il Bonus è valido anche nel caso di acquisti on-line. I cittadini aventi diritto dovranno presentare la domanda in base al modulo per la richiesta del Bonus TV 2021 presente sulla pagina web del Mise, seguendo le indicazioni che vengono di volta in volta pubblicate dai venditori on-line interessati ad aderire alla procedura.

In cosa consiste il Bonus TV 2021

Il Bonus TV 2021 consiste in uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto del nuovo televisore idoneo ai nuovi standard tecnologici, fino a un massimo di 100 euro, e si ottiene solo con la rottamazione dell’usato (RAEE).

Quali sono i requisiti per ottenere il Bonus TV 2021?

Per ottenere il Bonus TV 2021 è necessario essere residenti in Italia, essere in regola con il pagamento del canone Rai e rottamare un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018. Inoltre l’apparecchio acquistato deve essere nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico.

2 modalità per lo smaltimento del RAEE equivalente

Lo smaltimento del RAEE equivalente può avvenire secondo due modalità:

consegnando direttamente al negozio fisico o a quello online il televisore usato. In questo caso sarà compito del rivenditore smaltire il RAEE e riscattare tramite compensazione il credito fiscale pari allo sconto applicato al cliente per l’acquisto del nuovo dispositivo;

recandosi in una discarica autorizzata per consegnare il vecchio apparecchio e ritirare il modulo che certifica l’avvenuto smaltimento RAEE.

Lo switch-off televisivo è previsto per il 15 ottobre 2021, a partire da questa data infatti le televisioni nazionali lasceranno l’attuale standard Mpeg-2 per adottare il nuovo Mpeg-4. C’è quindi ancora tempo per adeguarsi e acquistare un nuovo televisore o decoder utilizzando il Bonus TV 2021 che sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022, a patto che il fondo dedicato (250 milioni di euro) non si esaurisca prima.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it. Ok