Home / Energo Logistic / Piattaforma Logistica Nazionale Digitale: la Cabina di Regia insediata al MIT
Piattaforma Logistica Nazionale Digitale

Piattaforma Logistica Nazionale Digitale: la Cabina di Regia insediata al MIT

18/09/2020

La nuova Piattaforma Logistica Nazionale Digitale metterà in comunicazione i nodi di interscambio modale con i vettori per migliorare l’efficienza e la sicurezza della logistica italiana

Si è insediata il 16 settembre, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Cabina di Regia della nuova Piattaforma Logistica Nazionale Digitale (PLN).

Il sistema di Intelligent Transport System, sviluppato da UIRNet spa, metterà in comunicazione i nodi di interscambio modale, porti, interporti, centri merce e piastre logistiche con i vettori. Obiettivo: favorire uno scambio informativo continuo tra operatori ed enti coinvolti nei processi della supply chain, per migliorare l’efficienza e la sicurezza della logistica italiana.

La Cabina di Regia, istituita con delibera del CDA di UIRNet lo scorso 19 giugno, avrà il compito di supportare le attività di elaborazione e realizzazione del nuovo Progetto di Piattaforma Logistica Nazionale Digitale, e coinvolgerà attivamente tutti i componenti e gli stakeholder logistici.

Fanno parte della Cabina di Regia tutti i delegati delle confederazioni e associazioni nazionali, rappresentanti di categorie produttive: Agenzia delle Dogane, ALIS, Anasped, Anita, Assiterminal, Assocad, Assofer, Assologistica, Assoporti, Capitanerie di Porto, Confartigianato Trasporti, FAI ConftrasportoFederagenti – Agenti Marittimi, Federtrasporto, Fedespedi, Fercargo, FITA/CNA, Slala, Trasporto Unito, UIR e Unatras.

Alla riunione di insediamento hanno partecipato il presidente della Cabina di Regia, Zeno D’Agostino, e i rappresentanti dalle varie Associazioni coinvolte, ed è stata presieduta dal Capo di Gabinetto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Cons. Alberto Stancanelli.

La realizzazione della Piattaforma Logistica Nazionale Digitale rappresenta un passo importante per la completa digitalizzazione della logistica italiana, che contribuirà alla semplificazione dei processi e ad una maggiore competitività del settore, che anche durante la fase di emergenza ha continuato a lavorare, garantendo lo spostamento delle merci e affermando l’importanza e la strategicità della sua filiera.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it. Ok