Home / Energo Logistic / Dall’emergenza coronavirus al futuro: nasce il Think Tank della Logistica
emergenza coronavirus think tank della logistica

Dall’emergenza coronavirus al futuro: nasce il Think Tank della Logistica

31/03/2020

Esperti di settore e associazioni si riuniscono per affrontare l’emergenza Coronavirus e guardare al futuro

Il mondo della logistica si sta già preparando per affrontare gli scenari futuri che potrebbero crearsi dopo questa grande emergenza Coronavirus.

E lo fa con l’avvio di un Think Tank della Logistica ovvero con la creazione di un organismo composto da un Working Group formato da associazioni e accademici e uno Steering Board fatto da opinion leader, personalità di rilievo ed esperti di settore che per la prima volta si sono incontrati lo scorso 23 Marzo in teleconferenza per l’inizio dei lavori.

Il progetto coordinato dal Freight Leaders Council e da Ebilog ha come obiettivo quello di esaminare la sfida che l’impatto del Coronavirus porta con sé, in un momento in cui la logistica può essere considerata la rete che regge l’intera economia reale, senza la quale il Paese andrebbe inevitabilmente al collasso.

“Il susseguirsi incalzante degli eventi legati all’evoluzione del Covid 19 – ha dichiarato Massimo Marciani, Presidente del Freight Leaders Council – ci ha convinto della necessità di accelerare il confronto interno al settore per preparare la ricostruzione. Quella avviata questa mattina è paragonabile a una vera e propria “unità di crisi tecnica” per studiare l’emergenza e le azioni contingenti, che ogni organizzazione secondo le singole competenze sta portando avanti in questi giorni convulsi, e preparare un piano d’azione per il post-emergenza. Che cosa dovranno fare le istituzioni, le aziende e il sistema Paese per dare un senso strutturale a tutti i sacrifici che stiamo affrontando adesso?”

Il Think Tank della Logistica partirà proprio dall’esame di questo scenario di crisi per indicare la strada da percorrere dopo, tenendo anche conto delle criticità riscontrate in questo momento di emergenza Coronavirus. E prima dell’estate il gruppo di studio sottoporrà alle istituzioni e alla politica alcune linee guida per sviluppare una logistica innovativa, competitiva e strutturata.

La creazione del Think Tank della Logistica è stata definita un’iniziativa “lodevole” dal presidente di Assologistica, Andrea Gentile, una delle associazioni che hanno aderito al progetto:  “Siamo consapevoli che – pur essendo ora impegnati a fronteggiare un’emergenza davvero straordinaria – occorra iniziare a ragionare su come affrontare quella sorta di ‘ricostruzione’ che ci attende una volta chiusasi l’attuale difficilissima situazione. È importante muoversi da subito per ragionare sulle azioni che istituzioni, imprese e il sistema Paese nella sua interezza dovranno mettere in campo per non vanificare gli enormi sforzi e i sacrifici che il mondo della logistica e dei trasporti stanno affrontando in questi giorni. E dare un futuro, non solo economico, al nostro Paese”.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it. Ok