Home / Energo Logistic / Energo Logistic: la gestione dei RAEE nella logistica per eCommerce

Energo Logistic: la gestione dei RAEE nella logistica per eCommerce

16/07/2019

Cresce il commercio elettronico in Italia e la vendita online delle apparecchiature elettriche ed elettroniche

Continua la crescita del commercio elettronico in Italia, che ha registrato un +25% nel 2018 rispetto al 2017 e che prosegue con un trend positivo secondo le prime statistiche del 2019 (+20% rispetto al 2018).

Tra i prodotti più acquistati online i grandi elettrodomestici e l’elettronica di consumo.

Un vero e proprio boom con effetti dirompenti sulla catena logistica, che vanno dal trasporto alla gestione del magazzino, dal packaging alle consegne dell’ultimo miglio, fino al ritiro e allo smaltimento dei RAEE (acronimo di Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) .

Quest’ultimo un argomento centrale nella vendita di un elettrodomestico o di un apparecchio elettronico, sia per i suoi risvolti operativi che per il rispetto della normativa vigente.

Per questo Energo Logistic, azienda specializzata nella consegna e installazione elettrodomestici, ritiro e gestione dei RAEE ha dato vita al suo interno ad un team specializzato per il controllo della regolarità e della tracciabilità dei rifiuti elettrici ed elettronici nelle sue operazioni di ritiro e smaltimento. Un team che si avvale anche della consulenza ambientale del Dott. Kevin Basile (responsabile interno della gestione rifiuti di Energo Logistic) supervisionato dal Dott. Leonardo di Cunzolo, amministratore della BSN Consulting 42 di Roma, uno dei pochi studi italiani specializzati sul tema RAEE.

team energo logistic gestione RAEE
A sinistra il Dott. Leonardo di Cunzolo amministratore della BSN Consulting 42 di Roma. A destra il Dott. Kevin Basile responsabile della gestione rifiuti dell’azienda Energo Logistic.

Perchè affidare la gestione dei RAEE ad un partner logistico?

eCommerce e normativa Raee 

Lo shopping online oggi è una realtà concreta (e non virtuale), una modalità di acquisto che secondo gli esperti penetrerà sempre di più nella vita dei consumatori.

Per un Distributore di AEE investire in una piattaforma di e-Commerce può essere quindi una grande opportunità.

Ma avviare e sviluppare uno store e-Commerce richiede analisi approfondite, strategie mirate, una gestione efficiente del magazzino, dei pagamenti, degli ordini, delle consegne, ma soprattutto la conoscenza della normativa che regola la raccolta e il riciclo dei RAEE e l’adempimento dei doveri imposti da tale norma anche a fronte dell’entrata in vigore del nuovo Open Scope RAEE.

Il Decreto Legislativo 49 del 14 marzo 2014, che recepisce la Direttiva europea 2012/19/EU, consente infatti ai consumatori di richiedere ai Distributori di AEE, compresi quelli che operano tramite il canale e-Commerce, il ritiro gratuito di RAEE equivalenti a quelli acquistati, in rapporto 1 a 1.

Il consumatore che acquista online una nuova apparecchiatura elettrica od elettronica (AEE) ha dunque il diritto di avvalersi della restituzione gratuita del vecchio prodotto equivalente.

Gestione dei RAEE nell’eCommerce: gli adempimenti da rispettare per un Distributore di AEE

Affinché il ritiro e il trattamento dei rifiuti di apparecchiature possa avvenire conformemente alla normativa vigente e nel pieno rispetto dell’ambiente (DM 65/2010) un Distributore di AEE deve organizzarsi operativamente ed essere in grado di gestire autonomamente tutti gli aspetti amministrativi e burocratici annessi alla raccolta e riciclo dei RAEE.

Per questo strutturare il servizio utilizzando un approccio “Make”, ovvero “fai da te” è sicuramente molto più complesso e dispendioso, che affidarsi a una rete logistica già organizzata per la consegna e installazione di elettrodomestici e il ritiro, trasporto, certificazione e trattamento dei RAEE, come Energo Logistic che:

  1. E’ iscritta all’Albo Nazionale Gestori Ambientali Categorie 1-2-3-4-5-8 e possiede automezzi per il ritiro contestuale alla consegna dei RAEE;
  2. Ha una serie di luoghi di raggruppamento, dislocati su tutto il territorio nazionale, per il deposito preliminare dei RAEE,;
  3. E’ iscritta al portale del Centro di Coordinamento RAEE;
  4. Gestisce tutta la documentazione di trasporto, la tracciabilità e la certificazione del prodotto usato secondo standard predefiniti;
  5. Monitora e gestisce le consegne dei RAEE ai Centri di Raccolta comunali o agli impianti di trattamento entro i quantitativi e i tempi stabiliti dalla legge (D.Lgs. 49/2014).

PER LA RICHIESTA INFORMAZIONI E CONSULENZA SPECIFICA CASO PER CASO, PER LE PRATICHE AUTORIZZATIVE DI PRESENTAZIONE ALL’ ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI E PER ASSISTENZA CONTINUATA E CONTINUATIVA SCRIVERE A  raee@gruppoenergo.it

 

Energo Logistic richiede di accettare i cookie per scopi legati a prestazioni, social media e annunci pubblicitari. I cookie di terze parti per social media e a scopo pubblicitario vengono utilizzati per offrire funzionalità social e annunci pubblicitari personalizzati. Per ulteriori dettagli clicca su "ulteriori informazioni" oppure visita "Privacy e Cookie" in fondo alla pagina Web. Accetti i cookie e l'elaborazione dei dati personali interessati? Ulteriori Informazioni Sì, Accetto